GIARA: fa poker con Rubiera

Ma vince anche Cologne, corsa sempre apertissima per il quinto posto

Vittoria netta che permette alla Giara Ferrara di cogliere il 14° successo stagionale davanti ad un “Pala Boschetto” colorato e rumoroso. Nulla può il fanalino di coda
Rubiera che perde sin dalle prime battute di gioco le distanze pagando dazio poi nella ripresa.
IL MATCH:
Coach Antonj Laera opta per uno starting seven composto da Michele Rossi fra i pali, Ilya Crea, Fernando Marquez e Marco Mazzucchi sugli esterni, Alessandro Baldo e Federico Janni in ala e Fabio Pezzini a completare in pivot.
Il match vede un avvio bloccato e caratterizzato da tanti errori, specialmente sul versante Ferrara, al momento della conclusione in porta. Dopo 5′ a reti inviolate è Janni a sbloccare la contesa: la Giara prende rapidamente margine e, trovando nella difesa un sostegno concreto all’ormai collaudatissimo portiere Michele Rossi, piazza il primo vero break sul 10-2. Janni e Baldo sono protagonisti a livello realizzativo ma c’è gioia anche per Fabio Pezzini alla prima da titolare. Il tentativo di reazione di Rubiera è soffocato dal neo entrato Saletti, mvp con 7 reti, che chiude il primo tempo sul 17-6.
Nella ripresa le difese, con il match ampiamente direzionato, calano la propria efficienza ed intensità ed a beneficiarne sono gli attacchi che trovano con maggior frequenza e facilità la via del tiro. Un ispirato Saletti impedisce a Rubiera di tornare sotto alle 10 reti di svantaggio sino al 32-19 che chiude ufficialmente la contesa.
Prossimo impegno per i ragazzi di coach Antonj Laera sarà in casa della capolista Malo. Un test di altissimo profilo che potrebbe permettere alla Giara di fungere da “arbitro” della corsa play off.

TABELLINO
Giara Assicurazioni Ferrara vs Pallamano Rubiera 32-19 (17-6)
Giara Ferrara: Rossi, Trevisani, Sgargetta 2, Zanghirati 2, Pedron 2, Mazzucchi 3, Marquez 3, Montanari 2, Janni 6, Brancalenoni 1, Pezzini 1, Saletti 7, Baldo 4, Crea, Massari, Tonello. All. Laera
Rubiera: Benassi 1, Jendoubi 1, Lugli, Cremaschi, Gibertini 5, Giberti 6, Manzini, Pezzi, Mezzetti 3, Chiesi 3, Manfredini, Mantovani. All. Ferroni

ALTRI RISULTATI
Palazzolo vs Arcom 16-24
Mezzocorona vs Cologne 24-25
Vigasio vs Malo 21-30
Parma vs San Vito Marano 33-27
Molteno vs Torri 37-25
Giara Ferrara vs Pallamano Secchia Rubiera 32-19

Cassano Magnago vs Pallamano Arcobaleno (Domenica 24/4)ù

CLASSIFICA SERIE A2 – GIRONE A: Malo 43, Arcom 42, Molteno 42, Torri 36, Giara
Assicurazioni Ferrara 30, Cologne 28, San Vito Marano 21, Palazzolo 19, Pallamano Arcobaleno 16, Cassano Magnago 12, Vigasio 9, Parma 9, Pallamano Secchia Rubiera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.