GIARA VINCE E CONVINCE

Mai in discussione il successo, 38-28, sul campo di Chiaravalle

Serviva un segnale forte, dopo la prestazioni a luci ed ombre offerta contro Teramo all’esordio, ed in terra marchigiana arriva una vittoria di forza (38-28), larga nel punteggio e ricca di spunti positivi.
Coach Carlos Capurro opta per uno “starting seven” composto da Michele Rossi fra i pali, Marco Mazzucchi, Teo Marchesino e Jonas Matha sugli esterni, Filippo Pasini e Eugenio Saletti in ala e Nerio Zaltron a completare in pivot.

IL MATCH
Partita di fatto sempre controllata dalla Giara Assicurazioni che, dettando costantemente i ritmi della gara come richiesto da mister Fernando Capurro, si porta a casa due punti preziosi e colti su un campo storicamente ostico. Portieri ancora golerador: dopo i tre gol di Meletti nella vittoria contro Teramo, a Chiaravalle è il turno di Rossi finire a referto con una rete. La partenza lanciata di Ferrara, supportata offensivamente da tutto il “pacchetto esterni” in grande spolvero, direziona il match. Dopo aver toccato il +8 nella prima frazione di gioco, Chiaravalle tocca il -2 nella ripresa trovando poi la pronta e reattiva reazione emiliana. Sugli scudi Michele Rossi e Teo Marchesino, decisivi negli strappi che hanno contribuito alla larga vittoria ferrarese. In generale, buona prova di collettivo di una squadra che evidentemente è entrata nella fase definitiva del proprio rodaggio.
Prossimo appuntamento in calendario per la Giara è in programma il prossimo Sabato 17 Settembre – alle ore 17.30 al “Pala Boschetto” contro Prato.

TABELLINO
Chiaravalle vs Giara Assicurazioni Ferrara 28-38 (11-15)
Chiaravalle: Vichi 2, Giordano, Ceresoli 1, Molinelli, G. Santinelli, Feroce, Chiaraberta 2, Solustri 1, Vassia, Biondi 2, Castillo 12, Mandolini, Lucarini 5, Ballabio, O. Santinelli 2, Sgargella 1. All: Guidotti
Giara Assicurazioni Ferrara: Rossi 1, Meletti, Tonello 1, Zaltron, Pedron, Mazzucchi 6, Pasini 9, Matha 7, Marchesino 6, Montanari 1, Janni 1, Massari, Pezzini, Saletti 2, Baldo 4. All. Capurro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.