GIARA: vittoria mai in discussione con Prato

E primo posto in classifica

Vittoria di forza per la Giara Assicurazioni Ferrara che schianta Prato con un nettissimo 33-13 e prosegue il percorso a punteggio pieno in vetta alla classifica in coabitazione. Particolarmente positivo l’atteggiamento difensivo di una squadra che mantiene un livello prestazionale altissimo per tutti i 60′ e festeggia due punti pienamente meritati.
IL MATCH: Coach Fernando Capurro opta per uno starting seven composto da Riccardo Meletti fra i pali, Gabriele Montanari, Teo Marchesino e Jonas Matha sugli esterni, Filippo Pasini e Federico Janni in ala e Nerio Zaltron in pivot.
Match direzionato sin dalle prime battute di gioco: Riccardo Meletti oscura letteralmente tutto lo specchio della porta alla rivale toscana e permette ai suoi compagni di prendere rapidamente il largo con Pasini e Janni sugli scudi. Sul 7-2 inizia un vero e proprio valzer di esclusioni: una costante situazione di inferiorità numerica che, anzichè irretire Ferrara la esalta. Grazie ad una veloce seconda fase, pur con vari errori di finalizzazione, la Giara prende rapidamente il largo sino a chiudere il primo tempo sul massimo vantaggio (+10) di 15-5.
Nella ripresa mister Capurro cambia guardiano della porta – in campo capitan Michele Rossi al posto di Riccardo Meletti – e si concede ampie rotazioni e vari esperimenti. I primi 10′ di secondo tempo – grazie alla vena realizzativa di Baldo, Mazzucchi e Pedron e alle parate di Rossi – spaccano ulteriormente il divario (con il parziale che lievita sino al +21) e permettono un arrivo in discesa, sino al 33-13 finale.
Prossimo appuntamento in calendario per la Giara Assicurazioni sarà la super sfida di Cingoli, Sabato 24
Settembre alle ore 18.

TABELLINO
Giara Assicurazioni Ferrara vs Pallamano Prato 33-13 (15-5)
Ferrara: Meletti, Rossi, Stagni, Tonello 1, Zaltron 2, Pedron 4, Mazzucchi 6, Pasini 8, Janni 7,
Montanari, Matha, Massari, Lentini, Saletti 2, Baldo 2, Marchesino 1. All. Capurro
Prato: Messeri, Morini, Liccese, Simoni, Scrivo 3, Francalanci 3, Balò 3, Pukri, Chirivì 1, Giovannelli,
Pozzi 2, Messeri 1, Fratini, Biagiotti, Mocellini, Pasquini. All. Randis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.