Giornata della Trasparenza 2020 a Unife: il 19 novembre l’appuntamento online aperto alla città e agli enti del territorio

“… La trasparenza assume … rilievo non solo come presupposto per realizzare una buona amministrazione ma anche come misura per prevenire la corruzione, promuovere l’integrità e la cultura della legalità in ogni ambito dell’attività pubblica”. (ANAC-Autorità Nazionale).

Si ispira a questo principio la Giornata della Trasparenza dell’Università di Ferrara, in programma il 19 novembre dalle ore 9 alle ore 12 in modalità webinar, (streaming online), importante appuntamento annuale per presentare le attività promosse in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione.

Obiettivo dell’iniziativa, aperta non solo alla comunità universitaria ma anche a tutta la città e agli enti del territorio, è rafforzare il dialogo e il confronto in maniera interattiva tra tutti gli stakeholders e gli utenti interessati a queste tematiche, per sviluppare e condividere, all’interno e all’esterno dell’Amministrazione, la cultura della trasparenza, della legalità e dell’integrità.

Proprio per abbattere i muri che impediscono un cambiamento virtuoso delle Pubbliche Amministrazioni, il tema della Trasparenza sarà affrontato attraverso un dialogo. Dopo i saluti istituzionali del Prorettore di Unife, Prof. Enrico Deidda Gagliardo, si terranno gli interventi dei Responsabili della prevenzione della corruzione e la trasparenza dell’Ateneo, Ing. Giuseppe Galvan, del Comune di Ferrara, Dott.ssa Ornella Cavallari e per le strutture della Giunta della Regione Emilia-Romagna, Avv. Maurizio Ricciardelli, oltre alla partecipazione dell’esperta della materia, Avv. Margherita Bertin, che offrirà una visione oltre il territorio.

Le iscrizioni sono già aperte e si effettuano collegandosi al seguente link. A seguito dell’iscrizione, il sistema invia automaticamente un link personale dal quale sarà possibile effettuare il collegamento. Sarà inoltre possibile per chi partecipa porre domande scritte alle relatrici e ai relatori, a mezzo chat.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *