Giornata Ricordo: sindaco Bondeno scrive a Mattarella

01 bondeno bergamini

“Presidente Mattarella, ritiri il titolo di cavaliere di Gran Croce a Tito. Quel riconoscimento è un affronto alle vittime e al nostro Paese”.

E’ l’appello che nel Giorno del Ricordo il sindaco del Comune di Bondeno Fabio Bergamini, ha rivolto con una lettera al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nella missiva inviata oggi, Bergamini stigmatizza il “silenzio di Stato che ha avvolto la verità storica delle foibe per decenni, silenzi chiaramente dettati da motivazioni di opportunità politica e di natura ideologica”.

“Premiare i carnefici è, a mio modo di vedere, una seconda morte inflitta alle vittime, continua il primo cittadino di Bondeno che estende la richiesta di revoca del titolo onorifico a “tutte le personalità jugoslave legate a Tito che oggi compaiono negli elenchi dei decorati dal Quirinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *