Giostra del monaco: il grande ritorno

09 giostra del monacoGiunta alla nona edizione, torna dal 23 agosto la Giostra del Monaco, rievocazione storica con Cene medievali, spettacoli, giochi e cantastorie, presso l’accampamento medievale allestito sul baluardo della Fortezza in viale IV Novembre. Organizzata dalla contrada di San Giacomo e dal Consorzio Terre e Castelli Estensi, con il patrocinio del Comune di Ferrara, la Giostra proseguirà per dieci giorni consecutivi, con un nutrito programma che culminerà sabato 31 alle 23.00 con la rievocazione della battaglia di Cassano d’Adda, quando i due eserciti schierati si lanciarono in turbolenti duelli all’arma bianca, al cui esito viene ricondotta la nascita ufficiale del governo Estense su Ferrara e del Palio di san Giorgio.

E poi ancora originali dimostrazioni quali quella di calcio Storico Estense con le squadre delle tre città in lizza, i tornei di musici, di balestra e di arco e la disfida della Fortezza al tiro alla fune. Non mancheranno infine giochi medievali per i bambini, la tradizionale Rassegna del Teatro e musicanti di strada, con musicisti e compagnie provenienti da tutta Italia, le esibizioni di danzatori, musici e sbandieratori, le parate storiche.

Il crescente successo della Giostra del Monaco si abbina inoltre alla rievocazione di antichi sapori: nei dieci giorni dell’evento, sarà possibile assaporare piatti di ispirazione medievale come il cinghiale, il bastone del monaco e la zuppa rustica. Per accedere alle libagioni occorrà utilizzare gli Scudi di Azzo Novello, le monete ufficiali della festa, che si possono facilmente cambiare nei “Banchi del Cambio” posti all’ingresso della manifestazione.

Gli Scudi sono di quattro tipi di colore e valore diversi: Brunito: 5 € – Dorato: 2€ – Argentato 1€ – Bronzeo: 50 Centesimi. Appuntamento dunque venerdì prossimo alle 18, per l’apertura del campo medievale, a cui seguirà l’inaugurazione alle 21.

%CODE%

2 pensieri riguardo “Giostra del monaco: il grande ritorno

  • 30/09/2013 in 18:00
    Permalink

    CIAO SER CAVALIERE
    SONO MICHELE BERNARDINI
    VORREI LA VESTITURA DEL CAVALIERE
    IERI ERA MIO ONOMASTICO SAN MICHELE ARCANGELO
    VALOROSO NON MAI PAURA LUI CORAGGSO
    E VALOROSO
    PUOI SCRIVERE LA GIOSTRA
    GRAZIE

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *