Giovane Italia: “Parcheggi a pagamento allontanano turisti”

Ieri, domenica 26 agosto, i militanti di Giovane Italia Ferrara hanno svolto un’attività di volantinaggio nelle vie del centro per denunciare la modifica delle tariffe dei parcheggi nel centro città.

“Con l’atteso arrivo dei Buskers”, dichiarano i giovani tramite una nota, “la nostra amministrazione ha pensato ad un nuovo modo per rimpinguare le casse comunali. Davanti alla prospettiva di nuove entrate, senza alcuna esitazione, la giunta Tagliani ha stabilito che gli orari dei parcheggi a pagamento fossero estesi anche tutti i giorni oltre le ore 20, comprendendo anche la domenica”.

“Questa scelta”, continua la nota, “va così a colpire un turismo già danneggiato dal recente terremoto, ed è la prova che l’unica capacità politica e di progettualità economica dimostrata dalla nostra amministrazione è stata quella di girare il pomellino del parchimetro attraverso “Ferrara Tua”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *