Giovane, legato col nastro adesivo, rapinato in casa

Comando provinciale Carabinieri

Un giovane di 21 anni è stato legato e rapinato in casa sua questo pomeriggio attorno alle 14 in via Carmine della Sala, a pochi metri dalla caserma dei Carabinieri.

Il giovane non ha riportato nessuna ferita e i malviventi, dopo aver rovistato l’appartamento intero, sono scappati con 600 euro in contanti. A metterli in fuga il cellulare del ragazzo che stava squillando.

La madre, fuori casa, era stata avvertita dal figlio che, anche se legato, è riuscito a dare l’allarme con il cellulare. Ora indagano i carabinieri di Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *