Giovane scassinatore fermato dai Carabinieri: complici tentano fuga

comunicato stampa 22 febbraio 2015Un 22enne originario della Romania, pregiudicato, è stato denunciato a piede libero, per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Il giovane, residente a Ferrara, è stato fermato dai carabinieri, a Ro Ferrarese. Ai militari era stato segnalata la presenza di un’auto, una Bmw con targa Bulgara, che si aggirava nei pressi di alcune abitazioni di Ruina. Sulla vettura, sono stati rinvenuti cinque cacciaviti di grandi dimensioni ed un piede di porco idoneo a scardinare porte ed infissi. I carabinieri, hanno individuato e fermato altri due romeni, un 28enne ed un 35enne, domiciliati rispettivamente a Ostellato e Tresigallo che, poco prima, erano stati visti scendere dalla Bmw e nascondersi nella campagna nel tentativo, inutile, di sfuggire ai controlli.

Il terzetto è stato segnalato alla Questura di Ferrara per l’applicazione della misura di prevenzione del “rimpatrio con foglio di via obbligatorio, per i comuni di residenza, con divieto di ritorno per tre anni, nel Comune di Ro Ferrarese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *