Giovane violentata: il Comune sarà al suo fianco

tagliani

Il comune di Ferrara si costituirà parte civile a fianco della giovane romena violentata assicurandole assistenza legale. Lo ha deciso oggi il sindaco, comunicandolo alla stampa con una brevissima nota.

“Vista la gravità della vicenda ho chiesto al nostro ufficio legale di verificare la possibilità che vengano quantificati i danni alla città – ha spiegato Tiziano Tagliani –  considerando che è stato offeso il sentimenti civico e violentato uno dei principi cardini stauto del nostro Comune, vale a dire la difesa della dignità della donna” ha concluso il primo cittadino di Ferrara.

La giovane, lo scorso 5 ottobre, ha subito violenza da quattro uomini, che a turno, dalla mezzanotte fino al pomeriggio del giorno dopo, l’hanno violentata. La ragazza però ha trovato il coraggio di denunciare, e raccontare davanti ad un giudice quello che le era accaduto. Grazie alla sua testimonianza l’uomo che per primo l’ha violentata e che l’ha portata in quella casa è stato arrestato e da mercoledì scorso si trova in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *