Giovani in visita in Questura

I bambini sono rimasti impressionati da tante cose che hanno potuto scoprire questa mattina in Questura.

Le tecnologie della Polizia scientifica, le Volanti. Ma soprattutto i cani dell’unità cinofila hanno attirato l’attenzione di tutti. Laia e Iasso sono stati i due cani protagonisti della mattinata dei bambini in Questura. Iasso ha dato dimostrazione di come si trova della sostanza stupefacente.

Questo è stata solo una delle scoperte fatte dagli studenti delle scuole medie, che hanno partecipato al progetto “educazione alla legalità”, per una cultura della sicurezza.
A fine mattinata i bambini hanno incontrato anche il questore Luigi Mauriello.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/04/giovani-questura-300×225.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120418_10.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *