Giovedì il Galà dello Sport

Saranno Italo Cucci, 73 anni, giornalista ed editorialista, direttore dell’agenzia di stampa Italpress, e Damiano Tommasi, 38 anni, ex Nazionale e attuale presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, gli ospiti d’onore della 7^ edizione del “Galà dello Sport- Stelle di Casa Nostra”. La manifestazione si svolgerà alla Sala Estense (ore 20,00) giovedì 27 settembre Sarà il momento ufficiale dello sport ferrarese attraverso la cerimonia di consegna delle benemerenze CONI nazionali e regionali al Merito sportivo e al Valor atletico e dei premi provinciali “Stelle di Casa Nostra” e “Premio Diamante” ad atleti, dirigenti, tecnici e personalità del mondo sportivo locale. Mai come quest’anno la manifestazione sarà centrata sulla dimensione formativa e sulla valenza sociale dello sport, considerando pure che l’emergenza sisma ha costretto gli organizzatori a posticiparla di quasi quattro mesi. Benché essa sia nata per dare il giusto rilievo ai campioni di tutte le discipline che si sono distinti anche e soprattutto per i valori trasmessi e i comportamenti tenuti durante la loro carriera agonistica. Ci saranno molteplici sorprese nel corso della serata – che sarà anche spettacolo e intrattenimento – molte della quali racchiuse nel prologo: dalle premiazioni del concorso Dai un Volto al Fair Play, in collaborazione con il quotidiano “La Nuova Ferrara” e con le scuole medie ferraresi, ai Premi Solidarietà e Amico Solidale; dall’incoronazione di nuovi ambasciatori dello sport ferrarese, raggruppati nel Testimonial Group del Coni Ferrara fino alle menzioni circa il sondaggio Vota lo Sportivo dell’Anno indetto congiuntamente con la redazione ferrarese del quotidiano “Il Resto del Carlino. Tra i testimonial anche il nuotatore ferrarese Mirco Di Tora, primatista italiano dei 50 e 100 mt dorso, nell’albo d’oro per aver partecipato a due edizioni dei Giochi Olimpici (Pechino 2008 e Londra 2012). Infine il richiamo al CIP (Comitato Italiano Paralimpico) oltre a possibili altre sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *