Gli appuntamenti del primo weekend di primavera

fai

Tanti appuntamenti per un nuovo fine settimana ricco di iniziative. Il primo weekend di primavera si apre con la ventiduesima Giornata del FAI che, tra sabato 22 e domenica 23 marzo, proporrà imperdibili iniziative, dedicate a tutti coloro che hanno a cuore il patrimonio artistico e naturalistico italiano.

A Ferrara sarà possibile riscoprire il Palazzo Opera Pia Braghini-Rossetti, normalmente non visitabile, che rappresenta il simbolo di una vicenda edilizia comune a tanti altri palazzi rinascimentali ferraresi che si trasformarono, assumendo una veste sette-ottocentesca. La città e la provincia estense, tuttavia, saranno contraddistinte da un’altra ormai tradizionale iniziativa che unisce sport, turismo e cultura. Prenderà, infatti, il via la 25esima edizione di “Valli e Nebbie”, un rally internazionale per le strade del territorio, con 50 tra le più belle auto d’epoca.

Il percorso comincerà da Piazza Castello ed attraverserà scorsi suggestivi per fondere natura, tradizione, arte e gastronomia. Gli amanti della musica, invece, potranno rivivere le sonorità progressive anni ’70 in una giornata-evento, questo sabato 22, che avrà inizio alle 18 all’IBS di Piazza Trento Trieste e proseguirà dalle 21 in Sala Estense. Ospite della serata Prog Day sarà Aldo Tagliapietra, storico leader del gruppo delle Orme, che aprirà una kermesse in ricordo del cantante Francesco Di Giacomo dei Banco del Mutuo Soccorso, intepretata dai Limite Acque Sicure. Il weekend si concluderà poi con un aperitivo, accompagnato dalla comicità. Presso il College di via Arianova, avrà luogo l’ultima serata chiamata “Makkeroni”, dove, all’aperitivo a buffet e alla maccheronata collettiva per tutti i presenti, si accosteranno le gag di Andrea Vasumi di Zelig e di numerosi comici del nostro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *