Per gli atleti del Furinkazan allenamento olimpionico

A Castelmaggiore con Anaysi Hernandez, Nazionale cubana

Un allenamento di tecnica, randori e propedeutici per kata di judo con una platea di atleti di eccezione si è svolto sabato scorso, alla Polisportiva Progresso di Castel Maggiore in provincia di Bologna. I giovani judoca del Furinkazan Emanuele Barcaro, Ettore Cavicchi e Luigi Trilli, accompagnati dal tecnico Accursio Guardino, hanno potuto allenarsi con atleti del calibro di Anaysi Hernandez, cubana e atleta della nazionale, coach della International Judo Federation Academy, medaglia d’oro al campionato Panamericano, medaglia di bronzo ai mondiali e argento alle Olimpiadi di Pechino, e gli Azzurri d’Italia Mauro Collini e Tommaso Rondini, della nazionale italiana di kata Fijlkam, medaglie di bronzo ai mondiali e oro agli europei di kata, Laura Bugo e Carlotta Checchi, atlete della nazionale di kata, campionesse d’Italia, argento ai mondiali e agli europei, e all’istruttore Marco Bondi, della squadra regionale di kata.
Lo stage, svolto sotto l’egida del comitato regionale della Fijlkam e la direzione tecnica del maestro Cesare Amorosi, docente della Ijf Academy, responsabile dell’attività regionale giovanile, Azzurro d’Italia e campione italiano di kata, ha visto protagonisti per tre oreoltre 40 atleti, appartenenti alle categorie “fanciulli e ragazzi” dai 9 agli 11 anni e “Under 18” esordienti A, B e C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *