Gli azzurri del jujitsu Shinsen ospiti a San Giovanni in Persiceto

A San Giovanni in Persiceto il jujitsu è collaborazione! La Ju Jitsu Academy del maestro Lodi e i titolari azzurri del maestro Fazio di Genova si sono trovati nella sala della palestra polivalente persicetana per un allenamento congiunto assieme alla selezione del jujitsu SHINSEN emiliano. «Per me è stata un grande soddisfazione vedere tutti uniti per dare la possibilità di crescita ai ragazzi» dichiara il DT del jujitsu Shinsen, Michele Vallieri «quello che mi fa più piacere in assoluto è stata la presenza di tanti maestri che si sono messi il Gi e hanno preso parte alle lezioni». Infatti, oltre ai docenti delle discipline di lotta erano presenti anche gli insegnanti di Pieve di Cento e Poggio Renatico (Vallieri, Paganini), Sorbara (Stravaganti), Altedo (Di Pietro), San Giorgio di Piano (Namouchi) e Castelmassa (Marangoni). Tutti assieme con un unico obiettivo: far crescere i ragazzi sul tappeto, mettendo da parte discussioni tecnico-politiche che purtroppo negli ultimi anni stanno inaridendo la nostra disciplina sportiva. «Ringrazio il team SHINSEN per il bel pomeriggio di lavoro: zero chiacchiere, zero formalità, zero politica, solo tanto studio e lavoro. La condivisione è tale quando ha come obiettivo la crescita e così oggi è stato. Sicuramente l’inizio di un bel percorso» è quello che ha dichiarato il maestro Alessandro Lodi di Crevalcore. Sul tatami oltre ai maestri si contano 3 campioni del mondo e d’Europa: Michele Valleiri, Sara Paganini e Martina Porcile e sei medagliati nelle rassegne senior e giovanili: Elisa Marcantoni, Chiara Fiorelli e Luca Campanini, Andrea Stravaganti, Ben Brahim Salah e Carlotta Alberghini.
E la preparazione continuerà intensa fino ai prossimi campionati europei che quest’anno avremmo l’onore di ospitare in Italia nell’ultimo fine settimana di ottobre, vi aspettiamo a tifare “ITALIA”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *