‘Gli sciacalli’: presentazione del libro di Alessandro Carlini il 20 aprile alle 18 presso la Biblioteca Bassani di Barco

In occasione dell’Anniversario della Liberazione, la biblioteca comunale Giorgio Bassani di Ferrara propone un dialogo con il giornalista e scrittore Alessandro Carlini, che nel suo romanzo ‘Gli sciacalli’ unisce storia e fantasia raccontando vicende ambientate nella Ferrara del 1945. L’appuntamento è per mercoledì 20 aprile nella sala auditorium (via Grosoli 42, zona Barco, Ferrara). Nel corso dell’incontro, a cura dell’Associazione culturale Olimpia Morata di Ferrara, dialogherà con l’autore Cinzia Brancaleoni.

L’incontro è aperto a tutti gli interessati, fino a esaurimento posti.

Ferrara 1945, la guerra è da poco finita, una 1100 nera semina il panico in una città e in una provincia stremate dalla fame, dalla guerra e dalla dittatura. In questo giallo-inchiesta il sostituto procuratore Aldo Marano si troverà a condurre una indagine complicata e pericolosa per poter ristabilire l’ordine.

«Gli sciacalli racconta la linea d’ombra di un Paese “occupato” dagli Alleati, non più dittatura ma non ancora democrazia, di una Repubblica dì là da venire, che in quegli anni confusi e insanguinati affonda le proprie radici.» (la Repubblica)

L’incontro sarà anche l’occasione per presentare in anteprima il nuovo romanzo dell’autore ‘Il nome del male’.

– Dall’1 aprile l’accesso alla biblioteca è consentito con mascherina chirurgica o Ffp2 (non è più necessario esibire il green pass).

(Ph. bologna.repubblica.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.