Gommone rischia di affondare a largo di Lido Estensi, salvati due ragazzi

guardia-costieraSalvati dalla guardia costiera di Porto Garibaldi due ragazzi a bordo di un gommone. 4 miglia al largo di Lido degli Estensi, il natante stava lentamente affondando. La segnalazione è arrivata questa mattina tramite il numero delle emergenze in mare “1530” da parte di alcuni turisti che avevano visto il gommone in difficoltà a largo di Lido degli Estensi.

Subito si è attivata la guardia costiera, con la motovedetta di Ravenna e il battello pneumatico di Porto Garibaldi che, anche grazie alla collaborazione di due motopescherecci di Porto Garibaldi (DUMBO e MARCO F.) sono riusciti a raggiungere e trarre in salvo i due ragazzi.

A bordo del gommone di 4.20 metri con motore fuori bordo di 25 cavalli vi erano due dipendenti, rispettivamente di 20 e 17 anni, di un locale campeggio usciti in mattinata per una gita.

Dai primi accertamenti svolti presso il locale cantiere navale di Lido degli Estensi sembra che il problema sia stato causato dalla lacerazione di un tubolare del gommone.

Il Capitano di Vascello Giuseppe MELI, Comandante della Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza infine tutta la collettività rimarcando che: “in queste giornate di notevole afflusso turistico sulle nostre spiagge, è importante osservare un’attività di prevenzione e vigilanza delle attività balneari e diportistiche contattando per ogni evenienza il numero per le emergenze in mare “1530”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *