Goro, la centrale a biogas non si farà – VIDEO

goro_central

Il Comitato contro la Centrale a Biogas di Goro ha accolto la notizia che la centrale non si farà mentre stava protestando in corso Isonzo.

La decisione è arrivata al termine di una mattinata particolarmente calda, con circa 150 goresi arrivati davanti alla sede dell’assessorato all’ambiente della Provincia, con striscioni, cartelli, fischietti e coperchi, per esprimere tutto il proprio disappunto rispetto all’ipotesi della realizzazione della Centrale. “La Centrale fa a pugni – ha sottolineato il Presidente Angelo Morinelli – con la politica che la Provincia ha sempre perseguito sul piano ambientale.

Dopo aver incontrato una rappresentanza del Comitato, il cui legale ha motivato le perplessità suscitate dall’insediamento della Centrale in quell’area, l’assessore all’ambiente Giorgio Bellini ha sentito i rappresentati di Energenesi, l’azienda interessata all’operazione.

A far venire meno il piano ambientale che avrebbe dovuto consentire la nascita dell’impianto, sembra sia stata la decisione delle cooperative dei pescatori, di non conferire le alghe necessarie al suo funzionamento. Quando attorno alle 12.15 si è saputo della decisione contraria alla realizzazione della Centrale a Biogas a Goro, tra i dimostranti è scattato un applauso che ha coinvolto anche un emozionatissimo Luigi Gasparini, al quale va gran parte del merito per quella che il Comitato ha definito una grande vittoria.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/goro_centrale.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/01-goro-no-centrale_20140409172206.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.