Governo, l’incarico a Bersani

01 bersani

A quasi un mese dalle elezioni politiche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha incaricato il leader del Pd, Pierluigi Bersani di effettuare un nuovo governo. Un mandato che dovrà tuttavia verificare come prima cosa se ci sono le condizioni per avere un Governo stabile e quindi avere la fiducia delle Camere.

“Inizia oggi una fase decisiva per dare all’Italia un nuovo governo”, ha esordito il presidente, al termine del colloquio con Bersani. “L’incarico costituisce il primo passo di un cammino che dovrà condurci al più presto al raggiungimento dell’obiettivo, cioè problemi che esigono la nascita di un esecutivo e una normale e piena attività legislativa”, ricordando che “la stabilità istituzionale è importante quanto quella finanziaria”.

“Accetto con la massima determinazione ed equilibrio” ha dichiarato Bersani dopo aver ricevuto l’incarico, aggiungendo:”Serve un governo in grado di generare un cambiamento per avviare il processo delle riforme che sono diventate necessarie”. Il nuovo premier ha poi aggiunto: “Per le consultazioni andrò dai partiti con le mie idee ma serve tempo”.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=e4028b9d-c583-41e3-93eb-3de762472e46&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *