Gran finale del Ferrara Buskers Festival nel secondo week end – Video

Ultimo weekend della 29esima Rassegna Internazionale del Musicista di Strada, che colora di note e di multiculturalità la città estense fino a domenica 28 agosto 2016. Il 26 e 27 agosto, nel gazebo del main sponsor Gruppo Hera, dalle 21.00 alle 23.00 si terranno laboratori creativi sull’auto compostaggio domestico. Altri laboratori sulla costruzione di strumenti musicali con materiali di recupero saranno dedicati ai bambini

Un viaggio attraverso angoli più suggestivi del Centro storico di Ferrara trasformata nella città della musica di strada: è la Buskerville del Festival dei musicisti di strada, che Telestense ha raccontato in queste sere e che prossimamente vi racconterà in un unico reportage conclusivo.

Un viaggio attraverso ritmi di paesi diversi, strumenti musicali originalissimi, le melodie più disparate, stili e generi antichi di ogni parte del globo, sperimentazioni e contaminazioni innovative, conducono i visitatori in un itinerario multiculturale tra oltre 300 formazioni di artisti accreditati e 20 gruppi invitati, di cui 4 arrivano dall’Austria, la nazione ospite di quest’anno, per un totale di più di 1000 artisti e oltre 100 show gratuiti al giorno. Mercoledì sera all’indomani del Terremoto che ha devastato tre paesini dell’Italia centrale, la musica delle campane in segno di solidarietà e vicinanza.

Apprezzate da ferraresi e turisti le iniziative green del Progetto EcoFestival, che per il 6° anno consecutivo ha contribuito a rendere la città più sostenibile in collaborazione degli ecoassistants dell’Associazione CleaNap e Viale K, che presidiano i punti di raccolta differenziata disseminati in città, insegnando agli spettatori a separare i rifiuti. Il 26 e 27 agosto, nel gazebo del main sponsor Gruppo Hera, dalle 21.00 alle 23.00 si terranno laboratori creativi sull’auto compostaggio domestico. Altri laboratori sulla costruzione di strumenti musicali con materiali di recupero saranno dedicati ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *