Grattacielo, Tagliani: “Chi mi critica venga a parlar con me”

tagliani-bilancio-pp2

Il sindaco torna a parlare dei motivi che lo hanno spinto a prendere parte alla recente assemblea condominiale del Grattacielo e spiega perché ha votato l’amministratore Davì che tuttavia non è stato riconfermato per gestire le due torri.

Il sindaco, in una recente conferenza stampa tenuta venerdì 17 gennaio, torna sulla questione e ribadisce e chiarisce le vere ragioni che lo hanno portato a partecipare ad una infuocata assemblea condominiale delle due torri che si è tenuta martedì 14 e che non ha portato alla rielezione, ma per pochi millesimi, l’amministratore Tiziana Davì che lo stesso primo cittadino, in qualità di rappresentante di alcuni immobili del Comune presenti al grattacielo – pochi millesimi rispetto alla maggioranza dei proprietari del Grattacielo – ha votato.

“Da quando è nato l’immobile mai nessun sindaco si era recato a un’assemblea condominiale del Grattacielo ” sottolinea il primo cittadino che si mostra disponibile anche ad aprire un dialogo verso chi lo ha criticato per quel voto e per aver preso parte a quell’assemblea.

[flv]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/18012014_tagliani.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *