Il Gruppo Scrittori Ferraresi rilancia nell’eredità di Gianna Vancini

Cultura e libri a Ferrara, c’è una nuova ventata culturale in città con il nuovo corso del Gruppo scrittori ferraresi dopo la scomparsa della sua storica presidente, Gianna Vancini.

Avvicinare i ferraresi e non solo alla letteratura, alla poesia e più in generale all’arte.

 

 

Questo è l’obiettivo dell’impegno costante dei soci del Gruppo scrittori ferraresi, accomunati dalla stessa passione e dal 2016 orfani della storica presidente, Gianna Vancini. Il nuovo corso del Gruppo, che conta più di 70 soci di età variegata, è passato anche dalla giornata mondiale della poesia, celebrata a Ferrara mercoledì scorso, primo giorno di primavera, nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea con un reading poetico ‘Da Borges a De Andrè’.

Anche l’Ippogrifo, storica rivista semestrale del Gruppo, ha cambiato pelle. Insomma, il Gruppo è più attivo che mai, nell’eredità e nel segno di Gianna Vancini.

Un pensiero su “Il Gruppo Scrittori Ferraresi rilancia nell’eredità di Gianna Vancini

  • 24/12/2020 in 1:56
    Permalink

    bravissime e bravissimi! vi porto e porterò sempre nel cuore! non vi ho dimenticato!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.