Guardia di Finanza: giuramento di fedeltà per sei militari

Martedì 3 maggio presso la caserma “Bruno Bolognesi”, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ferrara, si è svolta la cerimonia per il giuramento individuale di “Fedeltà alla Repubblica Italiana” per sei militari provenienti dai corsi di formazione.

Davanti al Comandante Provinciale, Colonnello Cosimo d’Elia, un neo Maresciallo (Marco Monteleone), tre neo Sovrintendenti (Francesco Amato, Beniamino Maiorano e Saverio Perrone) e due neo Finanzieri (Leonardo Inzerillo e Ruggero Tresca), in forza al Comando Provinciale, alla Compagnia di Ferrara e alle Tenenze di Comacchio e Codigoro, hanno prestato solenne giuramento dopo aver positivamente terminato la frequenza dei rispettivi corsi di formazione presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti de L’Aquila, la Scuola Alpina di Predazzo (TN) e la Scuola Allievi Finanzieri di Bari.

Con questa cerimonia, i militari hanno rinnovato il proprio impegno a operare, con disciplina e onore, a tutela della Costituzione e delle leggi per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere Istituzioni. Il Comandante Provinciale ha inoltre sottolineato come l’appartenenza al Corpo della Guardia di Finanza e, in generale lo status di militare, comportino notevole spirito di sacrificio e abnegazione tali da poter affrontare con generosità e senso del dovere le diverse difficoltà che il servizio quotidianamente presenta.

Al termine il Colonnello d’Elia ha formulato ai militari “vivissime felicitazioni”, augurando loro ogni soddisfazione per le future carriere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.