“Guida all’ascolto”: sabato 20 marzo dalle 15,30 quinto appuntamento online dedicato a Jimi Hendrix

“Guida all’ascolto”: ciclo di 10 appuntamenti online sulla musica classica e moderna quelli organizzati dalla Scuola di Musica Moderna – Associazione Musicisti di Ferrara aps, che saranno visibili liberamente sul canale youtube Scuola di Musica Moderna AMF. Il programma, avviato in febbraio, prevede la possibilità di seguire a distanza queste conferenze di divulgazione. Già disponibili su YouTube gli incontri dedicati a “The Kings of Blues: Albert, B.B and Freddie”; “Il Contrappunto Immaginario: Composizione per Strumento Solo”; “Storie di Standard: Nature Boy”; e “Ode alla Gioia: la Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven”. Sabato 20 marzo dalle 15,30 sarà visibile il quinto appuntamento: (H)antologia del Rock: ‘Jimi Hendrix l’afronauta del blues’ a cura di Giorgio Rimondi, Roberto Formignani.

Al fine di divulgare la cultura musicale, sia classica che moderna, l’Associazione Musicisti di Ferrara aps organizza da ormai 18 anni degli appuntamenti di guida all’ascolto, che venivano svolti nella sede associativa di via Darsena. “L’esigenza di questi appuntamenti – spiega Formignani – è cominciata quando ci siamo accorti che, facendo alcuni riferimenti a stili e/o artisti importanti nel corso delle lezioni di strumento, molte cose non potevano essere date per scontate; in effetti, anche se viviamo in un’epoca in cui le librerie multimediali straripano di brani, spesso non si ha consapevolezza di cosa si ascolti e da dove provenga tutta questa musica.

Ebbene, attraverso queste lezioni di guida all’ascolto, ci proponiamo di stimolare l’interesse e l’approfondimento nei riguardi della musica ascoltata e suonata, e di rinnovare la platea di persone che condividano lo stesso interesse, siano esse interne o esterne alla scuola”. L’impossibilità, a causa dell’emergenza Covid, di offrire questo genere di appuntamenti al maggior numero di persone, ci ha fatto pensare a nuove formule di diffusione, anche alla luce della convenzione siglata con Unife, che prevede la divulgazione di tali lezioni a tutti gli iscritti ai corsi universitari.

Per quanto riguarda il progetto “Giardini Comuni” finanziato dall’Anci che prevede la sinergia con il Comune di Padova, si è individuato nel circolo Nadir di Padova un realtà con cui collaborare, sensibile e partecipe alle tematiche legate alla cultura della musica, per divulgare le lezioni ai soci tramite mailing list e social network.

La nuova formula proposta, ha lo scopo di ampliare la partecipazione del maggior numero possibile di spettatori, tramite lezioni in streaming realizzate con attenta regia, al fine di renderle più dinamiche e coinvolgenti; le lezioni, dopo un accurato lavoro di editing, entreranno a far parte di un ciclo stabile di lezioni, visibili tramite canale Youtube; il tutto potrà poi essere divulgato dai partner del progetto e dai soggetti istituzionali convenzionati.
Il programma di Guida all’ascolto prevede 6 lezioni sulla musica moderna e 4 sulla musica classica, per un totale di 10 appuntamenti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *