Hera: investimenti su Ferrara

9 milioni di euro nell’arco del 2012: a tanto ammontano gli investimenti effettuati o programmati da Hera nel territorio del comune di Ferrara.
La parte più cospicua di questo denaro è dedicata all’adeguamento della rete idrica della città e delle frazioni.

Vertici di Hera Ferrara e amministrazione comunale hanno spiegato in conferenza stampa la destinazione di questi investimenti e gli obiettivi prefissati.

E’ stata potenziata la rete idrica a Torre Fossa, sono stati rifatti gli impianti fognari di San Bartolomeo in Bosco, e a Francolino. Altri interventi sono in programma a Marrara, Boara, Gaibanella. Cifra consistente sono state inoltre investite nella riduzione delle perdite dalle condotte dell’acqua potabile, che nel 2003 arrivavano al 38/40% dell’acqua immessa in rete.

Intanto, dal 2008 e fino al 2014, prosegue l’opera di rinnovo della rete di distribuzione del gas: nel 12012 investiti 850mila euro.

Sul versante del teleriscaldamento, il futuro sta nella realizzazione del Polo Energie Rinnovabili nel quadrante est della città: qui sarà realizzato un nuovo pozzo per la geotermia.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=9c44beb0-c9d0-4e8e-bfad-c6553a69b9f2&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *