Hera, raccolta differenziata: novità al Doro

hera

Da lunedì prossimo, 20 gennaio, il quartiere Doro sarà coinvolto in una serie di azioni di riorganizzazione dei servizi raccolta stradale.

Si tratta di un nuovo passo avanti – si legge in un comunicato – per il progetto a sostegno della raccolta differenziata dei rifiuti, voluto da Hera in collaborazione con il Comune di Ferrara e Atersir.

Successivamente saranno interessate la frazione di Malborghetto e le zone di Barco e Pontelagoscuro.

In sostanza, saranno potenziate le isole ecologiche di base, la cui presenza sul territorio urbano interessato dal progetto, sarà fortemente e ulteriormente incrementata. Il potenziamento di capienza e l’aumento del numero delle isole ecologiche, consentiranno la riduzione dei contenitori per rifiuti indifferenziati e la riorganizzazione della loro dislocazione prevalentemente in isole ecologiche, seguendo criteri di razionalizzazione del servizio e nel rispetto delle distanze prescritte dal regolamento Atersir.

Nella nota di Hera, si sottolinea come il progetto di riorganizzazione della raccolta stradale, abbia già permesso di migliorare la raccolta differenziata nei quartieri interessati, contribuendo a superare la quota del 52 per cento, nel 2012, nel comune di Ferrara.

Gli interventi che coinvolgono le isole ecologiche, sono finalizzati anche a migliorare le condizioni di sicurezza, durante le fasi di conferimento e raccolta, sia per i cittadini, sia per gli operatori di Hera.

Nel comunicato, si evidenzia infine, come la ridistribuzione dei contenitori sul territorio, comporterà una ottimizzazione dei giri di raccolta, con tempi inferiori di permanenza dei mezzi sulla rete stradale ed evidenti benefici sia sul traffico che sulle emissioni di gas di scarico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *