“I cavalieri di Malta”: perché hanno un legame particolare con Ferrara – VIDEO

I Cavalieri di Malta sono un antico ordine religioso, antico ancora oggi e che ha un particolare legame con la città di Ferrara.

Questo legame, la storia, i misteri e le nuove scoperte legate all’antico Ordine saranno al centro di un convegno che si svolgerà sabato prossimo alla Sala Estense. La presentazione questa mattina in municipio.

ServiChe Ferrara sia stata per otto anni, a partire dal 1826, sede dei Cavalieri di Malta è forse cosa poco nota ai più. Così come il fatto che il mitico Ordine religioso, nato ufficialmente nel 1113, sia attivo ancora oggi e svolga opere mediche, sociali e umanitarie in oltre un centinaio di Paesi del mondo.

Di questo e di molto altro ancora sulla storia dell’Ordine e sui suoi protagonisti si parlerà proprio a Ferrara il prossimo sabato 8 aprile alle 20,45 alla Sala Estense (piazza del Municipio, 14) nel corso della conferenza dal titolo “I Cavalieri di Malta a Ferrara, storia, misteri e nuove scoperte”, promossa dall’Associazione De Humanitate Sanctae Annae in collaborazione con il Comune di Ferrara (Assessorati ai Beni Monumentali e alla Cultura) e con la partecipazione di diversi esperti del tema.

Nel corso del convegno, dopo la relazione di Riccardo Modestino (presidente dell’Associazione De Humanitate Sanctae Annae) ci sarà anche la proiezione di un video di Carlo Magri sui novecento anni di storia dell’Ordine religioso cavalleresco, e gli interventi di Paolo Sturla Avogadri, Gianluca Lodi, Francesco Scafuri e Fausto Braccioni. Concluderà l’incontro Teodorico Nanni (in rappresentanza dell’Ordine), che illustrerà le attività e l’azione dell’Ordine di Malta nella realtà contemporanea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *