I Comitati Consultivi Misti si rinnovano

10 comitati consultivi m#65

Sono organismi di garanzia per i cittadini che hanno il compito di valutare la qualità dei servizi sanitari dalla parte degli utenti-pazienti, con particolare attenzione ai percorsi di accesso e all’umanizzazione dei servizi.

Stiamo parlando dei comitati consultivi misti, istituiti per la prima volta in Emilia-Romagna nel 1995. Il loro mandato ha durata triennale, ad agosto ci sarà il rinnovo delle cariche. Per questo motivo a Cento (7 maggio) a Codigoro (10 maggio) e a Ferrara (17 maggio) si terranno gli incontri dedicati all’opportunità di partecipazione organizzata delle associazioni di volontariato e di tutela dei diritti nell’ambito dei servizi sanitari

Nei comitati consultivi misti ad affiancare sindacati pensionati, medici di medicina generale ed enti locali, ci sono in maggioranza rappresentanti del volontariato. A quasi vent’anni dalla loro istituzioni i comitati consultivi misti possono vantare un bilancio positivo ma ora serve, dicono gli stessi volontari, un passo in avanti per rendere più delineato questo organismo di garanzia che da consultivo dovrebbe diventare, a seconda dei volontari, di parere ‘vincolante’

Per info: 0532/237211 – 0532/235123 – 0533/729812

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *