I finalisti del Premio Estense. “Granzotto” ad Antonio Polito – VIDEO

Sono stati scelti i quattro finalisti del Premio Estense che si sfideranno a settembre. Il premio Granzotto sarà assegnato al giornalista Antonio Polito.

La giuria tecnica del Premio Estense, il premio letterario giornalistico organizzato da Unindustria Ferrara, ha scelto i quattro finalisti della 52esima edizione, scelti tra i ventinove libri presentati.

 

 

“Novantatrè” scritto da Mattia Feltri ed edito da Marsilio Nodi; “L’inizio della barbarie” scritto da Paolo Morando di Editori Laterza; “Via Crucis” di Gianluigi Nuzzi ed edito da Chiare lettere; “Operazione Aemilia” scritto da Sabrina Pignedoli, edito da Imprimatur. Loro si sfideranno il 24 settembre prossimo per aggiudicarsi l’“Aquila d’oro”. Il 32esimo premio Gianni Granzotto “uno stile nell’informazione” sarà assegnato al giornalista Antonio Polito, per essersi distinto per correttezza, impegno e professionalità nel campo dell’informazione.

La 52esima edizione del Premio Estense invece, come ha sottolineato il presidente di Unindustria Ferrara, Riccardo Maiarelli, sarà l’ultima targata dall’organismo di rappresentanza degli industriali ferraresi che, dal primo gennaio prossimo, si fonderà con Bologna e Modena. Maiarelli ha rassicurato che il Premio Estense andrà comunque avanti anche nei prossimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *