I significati della memoria della Shoah e il ruolo delle generazioni più giovani

La Giornata della Memoria può avere tanti significati – come scrive Corrado Augias – autore e protagonista con Moni ovadia del racconto a due voci ,che rappresenta il momento centrale della cerimonia di apertura delle celebrazioni per la giornata della memoria, che si svolgerà  mercoledì  27 gennaio sul palcoscenico del Teatro comunale di Ferrara, può essere  un’occasione rituale, può tenere vivo il ricordo di fatti orrendi attraverso le testimonianze dirette,  può essere infine un’occasione di conoscenza, dei i motivi che determinarono quei fatti.

Per Moni Ovadia, è importante rivolgersi ai giovani, perché diventino  “testimoni della memoria, se ne sentano responsabili, perché ogni atto di violenza, anche il più piccolo, può essere seme della grande violenza, del disprezzo, dell’annientamento della dignità di un uomo”.

 

Comunicato stampa del Teatro Comunale:

A COSA SERVE LA MEMORIA è il Racconto a due voci di e con Corrado Augias e e con Moni Ovadia che sarà trasmesso in streaming in PRIMA NAZIONALE sul canale YOUTUBE del Teatro Comunale di Ferrara il 27 gennaio, Giorno della memoria, a partire dall’apertura ufficiale delle celebrazioni con i saluti del Prefetto e del sindaco di Ferrara, oltre che della  presidente della Consulta provinciale di Ferrarae dagli interventi di Francesco Miglio, sindaco del Comune di San Severo e Giuseppe Seminerio, presidente di Rotaract Club Agrigento, con Marcello Corvino, coadiutore artistico della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara e Anna Quarzi, direttrice dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara.

L’evento sarà trasmesso la sera stessa da Telestense a partire dalle ore 21.15.

L’evento, che  ha la supervisione tecnica e mise en espace Angelo Generali, è una produzione Fondazione Teatro Comunale di Ferrara in collaborazione con Rotaract Club di Agrigento e Comune di San Severo, con il sostegno di Ministero per i Beni e le attività culturali e per il Turismo, Regione Emilia Romagna, Comune di Ferrara e Bonifiche Ferraresi, in collaborazione con Comitato provinciale 27 gennaio: Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Ferrara, Comune di Ferrara e Istituto di Storia contemporanea di Ferrara

Lo streaming – che sarà trasmesso la mattina in streaming sul canale Youtube del Comunale – coinvolgerà anche le Scuole di Ferrara e provincia e gli Istituti scolastici secondari di II grado di San Severo. Lo spettacolo rimarrà sul canale Youtube del Comunale anche successivamente alla diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *