I Vini ideali per il vostro Pranzo di Natale

pranzo di nataleTavola imbandita, pietanze pronte, e quell’inconfondibile emozione che si diffonde nell’aria quando mancano ormai poche ore al giorno di Natale. Avete invitato a cena amici e famigliari, state per gustare un pranzo di Natale secondo la migliore tradizione ferrarese ed ora, sulla tavola imbandita e abbellita dagli addobbi natalizi, mancano soltanto i vini da abbinare a ciascun piatto.

cappellettiPrima di tutto gli antipasti: in tavola campeggia un magnifico pasticcio alla ferrarese ripieno di ragù bianco di Scottona e tartufo. Per un piatto del genere, amatissimo dai ferraresi, è necessario un vino profumato come il Sauvignon. Due le possibilità: se il sentore di tartufo nel pasticcio è più pronunciato si porti in tavola un Sauvignon Alto Adige Bianco Doc delle Cantine Terlano, più generoso nei profumi; se il tartufo è meno forte, meglio un Sauvignon Friuli Annia delle cantine Bortolusso.

La cena di Natale, dalle nostre parti, comincia quasi sempre con un bel piatto di cappelletti in brodo di cappone, che va accompagnato a un vino rosso delle nostre terre: l’ideale è un Lambrusco Maestri, un vino di colore rosso violaceo intenso, asciutto e tannico, di gusto morbido ma persistente. Ideale la versione “Il mie radis”prodotta dalla Corte Beneficio di Ferrara.

salamina e purèE veniamo alla regina della tavola natalizia, la salamina da sugo, delizia dei ferraresi: un piatto bello e impegnativo, guarnito da tanto purè di patate e mousse di zucca per controllarne il sapore aggressivo. Alla salamina da sugo possiamo abbinare un ottimo Traicolli Ravenna Rosso IGT dei Poderi Morini, un vino di grande qualità, di colore rosso rubino intenso con una intensa nota aromatica e speziata, adattissimo alle carni rosse .

Infine il dolce: il menu tipico ferrarese di Natale al momento del dessert prevede crema fritta, da abbinare a un vino Ailanto dell’azienda vitivinicola Mariotti: un vino passito dolce, perfetto per il dessert, ottenuto dalle uve di Malvasia di Candia aromatica provenienti dal Lido di Spina e appassite in cassette per 6 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *