I volontari di ‘Plastic Free Ferrara’ in azione domenica 20 febbraio alle 14 per la raccolta di rifiuti sull’argine del canale Boicelli

Domenica 20 febbraio a partire dalle 14 (ritrovo al parcheggio della Coop del Doro in via Modena), si svolgerà a Ferrara una pulizia lungo un tratto del canale Boicelli organizzata dai volontari del gruppo ‘Plastic Free Ferrara’ con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Tutti possono partecipare, basta iscriversi; il link per l’accesso è https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/20-feb-ferrara/

In poco più di un anno è la terza volta che ci rechiamo sugli argini di questo canale per rimuovere rifiuti; nelle due raccolte passate sono state eliminate circa 6 tonnellate di immondizia, ma il lavoro purtroppo non è finito anche se i volontari attivati precedentemente sono stai più di 250! In quel luogo sono presenti ancora rifiuti “stagionati” di anni, ma gli abbandoni di bottiglie, sacchetti domestici e ingombranti continuano e non si termina mai.

Tanti rifiuti sono pronti per cadere in acqua e prendere la strada verso il mare creando un ulteriore grosso problema di inquinamento e prima che ricresca la vegetazione devono essere rimossi.

Ci auguriamo che questo nostro intervento di pulizia possa contribuire alle azioni di riqualificazione dei corsi d’acqua del ferrarese e possa rappresentare un’azione di cura del nostro patrimonio ambientale.

Ma la nostra azione di raccolta ha anche lo scopo di sensibilizzare sul grave problema dell’ inquinamento da plastica e dell’abbandono dei rifiuti nell’ambiente.

I volontari dovranno dotarsi di un paio di guanti da lavoro/giardinaggio e, se la si possiede, di una pinza raccogli rifiuti. Al termine della raccolta ci sarà un momento conviviale utile a condividere l’esperienza e a rafforzare le relazioni nel gruppo.

La Onlus Plastic Free è un’associazione che ogni giorno in Italia porta decine di persone sulle nostre spiagge, strade, piazze, montagne, parchi ad incontrarsi ed impegnarsi per un duplice obiettivo comune: restituire dignità, salubrità e bellezza ai luoghi e sensibilizzare i cittadini al civismo e lasciare la brutta abitudine dell’abbandono di un rifiuto, dal mozzicone di sigaretta, alla bottiglietta di plastica fino ai cumuli di spazzatura.

Il nostro motto è quello delle tre RI: RIDURRE – RIUTILIZZARE – RICICLARE!!

Tre parole che parlano di consapevolezza delle proprie azioni e di rispetto per l’ambiente e le comunità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.