Idros.art riapre i cancelli e rilancia

Il marchio della papera di Via Bologna rilancia con un nuovo e ambizioso progetto industriale. A presentarlo è la nuova società fondata da pochi giorni, la Idrosart Group Spa, che dopo le difficoltà degli ultimi mesi, intende ripartire dal patrimonio professionale ed umano che ha caratterizzato quarant’anni di attività aziendale, aprendo punti vendita, oltre che a Ferrara, anche ad Argenta, Rovigo, Bologna, Smatteo della Decima e Mirandola. La nuova società dunque nasce dall’interno e si appoggia sull’esperienza di 18 soci, ex dipendenti, quattro sono in consiglio di amministrazione, affiancati dalla forza finanziaria di Idroexpert: la società di Cervia, leader nel settore della logistica integrata e della grande distribuzione organizzata, con oltre 180 grossisti e magazzini in tutta Italia, oltre a garantire i capitali collaborerà alla riorganizzazione industriale. Un marchio, quello delle papera di Via Bologna che rappresenta un patrimonio per la città da non disperdere, che punterà non solo sulla termoidraulica ma anche sui settori dell’edilizia e dell’elettrico. Ma con l’obbiettivo di salvaguardare i posti di lavoro: su 177, sono 89 i dipendenti rimasti oggi in Idros.art, gli altri sono in cassa integrazione. La priorità, ha spiegato il nuovo assetto societario, è di riportarli tutti nell’azienda di Via Bologna.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/05/idrosart-300×119.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120517_03.flv[/flv]

Un pensiero su “Idros.art riapre i cancelli e rilancia

  • 30/09/2012 in 11:30
    Permalink

    che bello! chiedete al signor presidente talmelli in merito alle sue recenti domande di assunzioni da altri grossisti.
    incredibile, ma questa e’ l’italia

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *