‘Igor’, la pista del suo dna in Germania

igorPorta in Germania una delle ultime piste, ancora tutta da approfondire, su Norbert Feher, il killer arrestato a metà dicembre in Spagna, dove ha ucciso tre persone.

In Germania, sarebbero state infatti trovate tracce di Dna compatibili con quello del serbo, in luoghi dove sono stati commessi reati. Non è chiaro in che località, né quando.

L’informazione è stata condivisa, per ora a livello informale, tra forze di polizia. Andrà verificata e chiarita, anche con il dna prelevato ufficialmente a Feher, attualmente in carcere a Saragozza. La pista, che in ambienti investigativi non è ritenuta più significativa di altre, potrebbe indicare che in Germania l’omicida è passato nel corso della sua fuga dall’Italia: è accusato dalla Procura di Bologna di due omicidi commessi l’1 e l’8 aprile, dopo di che fece perdere le proprie tracce. Per poi ‘riapparire’ a dicembre in Aragona, dove ha ucciso di nuovo, prima di essere arrestato.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *