Igor “Il Russo” ancora in fuga. La guardia Ravaglia in coma indotto. VIDEO

E’ ancora caccia a Igor “Il Russo”, l’uomo che ieri sera avrebbe ucciso, a pochi chilometri da Portomaggiore, una guardia ambientale, Valerio Verri di 63 anni  e ferito gravemente una guardia della polizia provinciale, Marco Ravaglia che ora, dopo una lunga notte trascorsa in sala operatoria all’ospedale di Cesena, si trova in prognosi riservata, in coma indotto.

Un’auto della polizia provinciale

Igori Vaclavic, 41 anni,originario dell’Est, intanto, continua la sua fuga a piedi e da quanto si apprende dovrebbe trovarsi nell’oasi di Marmorta, una località fra Molinella e Argenta. Il dispiegamento di forze nella zona, agenti delle squadre speciali lo hanno cercato per tutta la notte, al momento, non ha ancora permesso la sua cattura.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *