Il Biscotto di filiera nostrano

biscottificio Il Gruppo Deco Industrie, gestore del Biscottificio Saltari, in collaborazione con il Molino Pivetti ed il Comune di Bondeno, in occasione della XIV Edizione di Misen – Salone Nazionale delle Sagre (Ferrara 11-12 marzo 2017) ha presentato alla stampa il primo Biscotto di filiera nostrana a marchio Saltari.

Il CEO di Deco Industrie Giorgio Dal Prato insieme al Direttore del Molino Pivetti, Roberto Ghidini e al Vicesindaco del Comune di Bondeno Simone Saletti ha illustrato le caratteristiche di questo nuovo prodotto che nasce completamente nella filiera di Ferrara e dintorni in sinergia con i produttori locali.

“Si tratta di un progetto unico perché coinvolge tre filiere: farina (seme e grano), uova (soia e mais) e zucchero (barbabietola da zucchero) – ha detto Dal Prato – grazie alla collaborazione con le eccellenze di un territorio come Ferrara che vanta una lunga tradizione di panificazione. Ricordiamo che Deco Industrie, con il biscottificio Saltari di Bondeno, realizza e confeziona prodotti da forno, dolci e salati, utilizzando esclusivamente le proprie strutture interne. Grazie a questo progetto di filiera produrrà localmente un biscotto nostrano. Già da alcuni anni Deco Industrie produce prodotti provenienti da filiera di grano romagnolo, come nello stabilimento di Forlì dove la piadina Loriana è realizzata secondo un progetto di filiera locale”.

Anche il vicesindaco di Bondeno (sede del biscottificio Saltari) ha lodato il progetto: “con i suoi oltre 5.000 ettari è un territorio vocato alla produzione di frumento di qualità”, mentre per Roberto Ghidini, direttore del Molino Pivetti “è importante soddisfare le aspettative del consumatore, che oggi cerca una qualità insieme ad una sostenibilità nel territorio in cui opera il produttore”. Concetto ripreso anche da Giancarlo Fontana amministratore delegato di Coprob – Italia Zuccheri secondo cui “il recupero di autenticità a partire dal territorio e dai suoi prodotti tipici come la barbabietola sono una garanzia di qualità e di controllo del prodotto. Coprob, ad oggi unico produttore italiano di zucchero, ottiene quasi un quarto del suo fabbisogno di barbabietole In provincia di Ferrara”.

Per Adriano Facchini cofondatore della Fiera Misen:” è stato fondamentale creare delle alleanze con l’eccellenza locale e l’industria, perché oggi la globalità e la località non appartengono a due poli antitetici ma sono la faccia di un’unica medaglia”.

Il progetto che Deco Industrie organizza con queste grandi imprese, prevede la produzione di un biscotto nostrano che rispetta e valorizza la produzione locale: il Molino Pivetti, Eurovo e Italia zuccheri, con l’obiettivo di realizzare, in fase iniziale, circa 2 milioni di kilogrammi di biscotti, grazie ad una raccolta prevista in circa 2 mila tonnellate di grano, da cui si ricaveranno 1.500 tonnellate di farina da impastare con 50 tonnellate di uova e 500t di zucchero.

“Per la prima volta, sotto un’unica regia, quella di Deco Industrie – ha detto Adriano Facchini – si realizza un biscotto completamente nostrano ma con strutture industriali di aziende con riconosciuta esperienza nella produzione di prodotti di alta qualità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *