IL CANOA CLUB FA INCETTA DI MEDAGLIE SUL BRENTA

I portacolori della società ferrarese 18 volte sul podio

Domenica 4 settembre si è svolta a Limena in provincia di Padova la Gara Nazionale di Canoa Slalom, un percorso ricavato da un ramo del Brenta che si dirama per portare acqua nelle campagne del padovano fino al fiume Bacchiglione. I circa 30 metri cubi d’acqua prendono velocità e formano le rapide ideali per la canoa slalom, proprio nei pressi della piazza di Limena.
La squadra dei giovani del Canoa Club Ferrara, approfittando della chiusura estiva delle scuole, ha organizzato due trasferte di preparazione, prima dell’appuntamento nazionale, anche grazie all’ospitalità degli amici del Canoa Club Padova Limena.
Nonostante il debutto di alcuni giovanissimi e le emozioni dovute alla prima competizione, gli atleti ferraresi hanno raggiunto molti degli obiettivi definiti con gli allenatori Paolo Borghi, Filippo Manfredini e Leonardo Solimani.
Gli atleti più “veterani” confermano inoltre l’ottima stagione portando a casa una medaglia d’oro per Luca Rizzieri ed Andrea Nardo nelle rispettive categorie del canadese e kayak monoposto.
Risultati superlativi anche nella specialità del C2, con un bottino di ben cinque ori con le coppie Paolo Borghi e Ettore Brigo, Sofia Borghi e Luca Rizzieri, Serena Boari e Andrea Nardo, Mattia Lo Brutto e Michel Ged, Cristian Racovit e Ian Covas.
La giornata si è conclusa con una splendida manche per il trio femminile Elisa Foddis, Serena Boari e Ines Ged e per il trio maschile Filippo Di Barbora, Mattia Lo Brutto e Cristian Racovit.
Le altre medaglie individuali sono argento per Sara Arkaxhiu e Pola Dianati, bronzo per Ines Ged, Covas Ian.
Con 18 medaglie conquistate il Canoa Club Ferrara si conferma ancora tra i migliori club d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.