Il ‘Carlino’ compie 130 anni e racconta le nuove sfide degli imprenditori – VIDEO

XX carlino

E’ il quotidiano dell’Emilia – Romagna che festeggia i suoi 130 anni.

Da quando è nato ha impiegato migliaia e migliaia di giorni di lavoro per raccontare il territorio e le sue trasformazioni. Stiamo parlando de il quotidiano “Il Resto del Carlino” che festeggia anche a Ferrara i suoi 130 anni di attività. La città estense infatti è la penultima tappa di una serie di iniziative che toccano tutti i capoluogo dove il Carlino ha raccontato la storia del territorio.

Da Reggio-Emilia ad Ascoli Piceno il quotidiano ha deciso di valorizzare l’economia locale cercando di raccontare la storia di giovani imprenditori trentenni che cercano di vedere la fine in fondo al tunnel della crisi economica, grazie e sopratutto a nuove idee imprenditoriali che fanno parte dellasmart-economy locale, come ha detto lo stesso assessore al commercio, Roberto Serra. Così, insieme ad Confcommercio-Imprese, a palazzo della Racchetta, il Carlino ha raccontato la storia di quattro giovani imprenditori: Simona Salustro, del cinema Apollo, Luca Robba di Ferimpex srl, Matteo Musacci di Apelle e DiCibo e Stefano Giovannini di Ariostea.

Anche tutto il mondo dell’informazione ha una grande sfida davanti a sé e per il responsabile della redazione ferrarese de Il Resto del Carlino la sfida si può vincere così. Nel corso dell’incontro è stato presentato anche il nuovo vice- presidente dell’Unione di Confcommercio dell’Emilia-Romagna, il eerrarese, e già presidente di Ascom – Ferrara, Giulio Felloni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *