Il Castello in lutto per la distruzione dei siti Unesco – VIDEO

IMG_4536

Il Castello Estense di Ferrara è in lutto per le devastazioni dei patrimoni Unesco che si stanno verificando in questi mesi in tutto il mondo, ma sopratutto in Siria.

Da oggi il Castello Estense porterà ‘addosso’ una fascia nera e una corona d’alloro. “Una campagna nazionale promossa da Unesco  per sensibilizzare l’opinione pubblica ed esprimere lo sdegno per la distruzione dei siti Patrimonio dell’umanità”.

Con queste parole l’assessore del Comune di Ferrara con delega all’Unesco, Roberta Fusari, ha spiegato il senso del drappo nero appeso dalla balconata del Castello Estense a lato della Torre dell’orologio e calata fin quasi a pelo d’acqua del fossato, sul lato che si affaccia in Corso Martiri della Libertà.

“L’associazione italiana beni Unesco – ha continuato Fusari – ha accolto l’invito individuando la giornata del 15 maggio e listando a lutto con un drappo nero lungo 25 metri il Castello Estense, simbolo del sito Unesco “Ferrara città del Rinascimento e il suo Delta del Po”.
Ai piedi del muretto del Castello è stato posato anche un pannello che riporta l’hashtag “#unite4heritage”, per la pubblicazione delle foto dei monumenti italiani listati a lutto per ricordare la distruzione del patrimonio monumentale in atto in Medio Oriente per mano dell’Isis.
L’iniziativa è stata realizzata a Ferrara grazie alla collaborazione di Comune e Provincia di Ferrara.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/01 lutto castello unesco.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/01-lutto-castello-unesco_20150515172127.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *