Il commento di Fondazione Carife: “Ora una soluzione rapida”

“Ringraziamo Caricento per l’impegno profuso in questi mesi e anche per la riservatezza dimostrata”: la Fondazione Cassa di risparmio di Ferrara, che detiene la maggioranza del patrimonio azionario della Cassa di Risparmio Spa, ha risposto così, questa mattina, all’annuncio dato dalla consorella centese: l’acquisizione non ci sarà , bisogna trovare un altro partner bancario interessato all’istituti di credito di Ferrara.

Mentre prende atto della rinuncia di Caricento, la fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara auspica che si arrivi in tempi rapidi a una positiva soluzione della procedura commissariale voluta da Bankitalia e che Carife trovi quanto prima un partner grazie al quale valorizzare adeguatamente le proprie risorse e il proprio potenziale.

E’ sfumata così una prospettiva di fusione che pochi giorni fa lo stesso Presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Ferrara Riccardo Maiarelli considerava auspicabile, per mantenere alto il grado di ferraresità e di appartenenza al territorio dell’istituto di credito.

A seguire vediamo un frammento dell’intervista andata in onda lo scorso 22 dicembre nel corso del nostro TV giornale.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/02 carifeDUE 20141227.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/02 carifeDUE 20141227.mp4[/flv]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.