Il Comune di Ferrara in marcia per l’Europa con l’Mfe – VIDEO

Oggi per le strade di Roma diversi i cortei con le forze politiche e sociali che hanno manifestato sia contro che a dell’Unione Europea.

A Roma il 25 marzo del 1957 vennero firmati i due trattati che istituirono e disciplinarono la Comunità economica europea e la Comunità europea dell’energia atomica.

All’epoca i Paesi firmatari furono Francia, Germania Ovest, Italia, Paesi Bassi e Lussemburgo. Ed è a Roma che 60 anni dopo, mentre i 27 capi di Stato Ue si riuniscono in Campidoglio per celebrare l’anniversario dei Trattati di Roma, migliaia di persone sono scese in piazza, con diverse manifestazioni: dalla destra sovranista alla sinistra NoEuro, dalla sinistra che vuole cambiare l’Europa da dentro l’Europa al Movimento Federalista Europeo.

A quest’ultimo corteo ha partecipato Luca Vaccari, assessore al bilancio del Comune di Ferrara. L’ente ha partecipato ufficialmente alla manifestazione con i propri gonfaloni per affermare il bisogno di un progetto forte e condiviso per l’Europa ed ha accolto l’invito del MFE (Movimento Federalista Europeo). Lo abbiamo raggiunto telefonicamente. Ecco che cosa ci ha raccontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *