Il Festival di Internazionale a Ferrara: 1, 2 e 3 ottobre, l’appuntamento sul giornalismo internazionale torna in presenza

Di nuovo in presenza. Dopo l’edizione speciale del 2020 quasi interamente online a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia, torna in città, con appuntamenti dal vivo a Ferrara, il festival di giornalismo organizzato dal settimanale Internazionale e dal Comune di Ferrara. Dal 1 al 3 ottobre 2021 la città estense si trasformerà nuovamente nella più grande redazione del mondo, con i consueti dibattiti e workshop, con le rassegne di documentari e audiodocumentari, mostre, proiezioni e incontri con giornalisti, studiosi, scrittori, fotografi e artisti provenienti dai 5 continenti.

Anche per questa quindicesima edizione gli incontri saranno gratuiti e su prenotazione. La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle misure anti covid-19. Quest’anno il logo di Internazionale a Ferrara, disegnato come sempre da Anna Keen, rappresenta un mondo che regge una torcia, per illuminare il cammino e ritrovare la strada, dopo una pandemia che ha creato una crisi economica e sociale senza precedenti. L’attualità è sembrata essere risucchiata dalle vicende legate al covid-19, eppure nel mondo sono successe tante altre cose.

Per riannodare il filo con le grandi questioni internazionali e per capire i fatti avvenuti durante l’anno che ha fermato i paesi, il festival propone un giro del mondo attraverso incontri e approfondimenti, cercando di dare strumenti per capire e affrontare le diverse crisi in corso. Il festival di giornalismo è organizzato in collaborazione con il comune di Ferrara, Arci Ferrara e Associazione IF. Gli spazi della manifestazione sono senza barriere architettoniche e sono accessibili a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.