Il Filo di Arianna: Un progetto di vita a misura di ogni persona disabile

Prendersi cura della salute e garantire una buona qualità di vita agli adulti con disabilità: questi gli obiettivi del Modulo Organizzativo Disabili Adulti dell’A.U.S.L. di Ferrara, diretto da Laura Luogo Neurologa e Psichiatra, responsabile su tutta la provincia di Ferrara dell’organizzazione, del coordinamento e del monitoraggio delle attività, che coinvolgono persone non autosufficienti di età compresa tra i 18 e i 65 anni.

Usufruiscono di questo servizio gli adulti portatori di forme di disabilità medio-grave certificate con legge 104, ai quali viene innanzitutto offerta una valutazione multifunzionale, necessaria per consentire agli specialisti di impostare un vero e proprio progetto terapeutico e di vita.

Punto di riferimento di ogni progetto, nei distretti provinciali dell’Azienda , è la rete dei servizi socio-sanitari.

A raccontare le modalità e la filosofia del servizio è la puntata de Il filo di Arianna in onda da giovedì 2 Giugno su Telestense.

Intervengono la dottoressa Laura Luogo, neurologa e psichiatra, responsabile del Servizio Disabili Adulti, coadiuvata da Stefano Menegatti, educatore professionale e Flavia Paletti, tecnico della riabilitazione psichiatrica.

Orari di messa in onda su Telestense: Giovedì ore 20 e venerdì ore 14.00, su Telesanterno domenica ore 21.30 e mercoledì ore 22.

Il Filo di Arianna, La Sanità si Racconta al tempo di Covid 19, è realizzato in collaborazione con Simonetta Beccari, responsabile Ufficio Stampa Asl Ferrara.
Trasmissione a cura di Dalia Bighinati, Nicola Franceschini, Luca Veronesi, Alessandro Farinelli, Massimo Storari, Joao Bramatti. Una produzione REI srl- TELESTENSE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.