Il Giro d’Italia delle donne imprenditrici

04 imprese straniere

Quarant’anni, diplomata o laureata ed ex-impiegata. E’ questo l’identikit delle nuove imprenditrici-donne della provincia di Ferrara, il cui dato che verrà analizzato in un incontro in Camera di Commercio.

Chi sono le donne che fanno impresa oggi? Qual è il loro identikit? A svelarlo sarà un incontro che si terrà in Camera di Commercio giovedì 19 giugno alle 14.30, con la settima edizione del “Giro d’Italia delle donne che fanno impresa”, iniziativa di Unioncamere e dei Comitati per l’Imprenditoria Femminile che, da alcuni anni, attraversa l’intero Paese per favorire il confronto sui temi dell’impresa al femminile.

Secondo i dati raccolti lo scorso anno sul territorio, le nuove attività aperte lo scorso anno vedono impegnate donne diplomate o laureate, trentacinque-quarantenni e fino a ieri impiegate o casalinghe. La presidente del Comitato provinciale per l’imprenditoria femminile Gisella Ferri evidenzia il fatto che la fotografia che emerge è quella di una realtà dinamica, fatta di imprese che nascono, crescono, si consolidano nel tempo ed entrano a pieno titolo nel sistema economico del territorio. Nell’incontro di giovedì, dopo i saluti della presidente Ferri, di Donatella Orioli, Consigliera provinciale di parità, e di Silvia Manicardi, vice presidente del Comitato imprenditoria femminile di Modena, toccherà a Tiziana Pompei, vice Segretario Generale di Unioncamere italiana, introdurre gli elementi d’analisi sul contributo delle imprese femminili allo sviluppo. Subito dopo Sabrina Fausta Aloise (Istituto Centrale Banche Popolari Italiane), illustrerà le opportunità offerte dalla sezione speciale del “Fondo di Garanzia della Presidenza del Consiglio dei Ministri”, per la cui diffusione i Comitati per l’imprenditoria femminile, istituiti presso le Camere di commercio, sono stati individuati quali presidi territoriali.

Sarà poi la volta di una Tavola rotonda, nel corso della quale imprenditrici di successo racconteranno le strategie di chi non ha interrotto il proprio percorso di crescita e prevede, per il 2014, un ulteriore miglioramento. Prevista, infine, la possibilità di incontri personalizzati con gli esperti di orientamento alla creazione d’impresa e per l’accesso al credito, durante e dopo il convegno, prenotando l’appuntamento presso la segreteria organizzativa della Camera di commercio di Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *