Il maltempo colpisce Ferrara e la Romagna

Pioggia, vento e forti temporali hanno caratterizzato la mattinata di sabato 17 settembre nel ferrarese ed in Romagna, con un brusco calo di temperature.

In particolare, sul litorale del ravennate e del riminese le strade sono state allagate e sono caduti rami dagli alberi, con violente mareggiate.

Una nave da crociera di 228 metri di lunghezza ha rotto i cavi di ormeggio nei pressi di Ravenna, intraversandosi e appoggiando la chiglia sul fondale sabbioso, evitando così di finire contro la scogliera antistante il Molo Guardiano dello scalo romagnolo prima di essere ‘recuperata’.

Dopo il maltempo di stamattina, le condizioni meteo saranno migliori nei prossimi giorni, con sole e massime attorno ai 23-24 gradi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.