Il manoscritto degli Occhiali d’Oro di Bassani donato al Comune di Ferrara

E’ stato presentato ufficialmente alla stampa il manoscritto de “Gli Occhiali d’Oro”, uno dei più celebri romanzi dello scrittore Giorgio Bassani, donato al Comune di Ferrara da Portia Prebys, compagna dello scrittore scomparso e curatrice del Centro studi Bassaniani di Ferrara.

Alla presentazione sono intervenuti, oltre alla stessa Portia Prebys, il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, il dirigente del Settore attività Culturali Giovanni Lenzerini e il dirigente dei Musei d’Arte Antica Angelo Andreotti.

Il Manoscritto de “Gli Occhali d’Oro” è costituito da tre quaderni scritti di pugno da Giorgio Bassani nel 1957: tuttavia la nuova donazione di Portia Prebys al Centro studi bassaniani comprende arredi, vasi e altri oggetti, oltre a circa 150 libri vari di e su Giorgio Bassani e sulla letteratura e la storia del Novecento.

Un pensiero su “Il manoscritto degli Occhiali d’Oro di Bassani donato al Comune di Ferrara

  • 11/03/2017 in 10:56
    Permalink

    Un’ ottima notizia il dono al Comune, se i manoscritti dormienti continueranno a riemergere dai cassetti, forse si riuscirà finalmente a fare l’edizione critica delle opere di Giorgio Bassani

    Rispondi

Rispondi a SILVANA ONOFRI Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *