“Il mio naso ribelle”: prevenzione gratuita contro le riniti

riniti

Giovedì 7 novembre, in occasione della giornata nazionale denominata “Il mio naso ribelle” al S.anna di Cona, si potrà effettuare un esame gratuito di citologia nasale, ovvero uno studio delle cellule nasali.

Obbiettivo: sensibilizzare e informare gli italiani e la Comunità Scientifica sulle malattie nasali, in particolar modo sulle riniti.

E’ una patologia ancora non riconosciuta e che disturba il sonno e la qualità di vita del 20% della popolazione. E’ la Rinite vasomotoria non allergica, uno dei disturbi nasali che si possono diagnosticare con un semplice test citologico gratuito che sarà possibile fare giovedì 7 novembre all’ospedale S.Anna Cona, nell’ambito dell’iniziativa ‘il mio naso ribelle’.

La giornata di sensibilizzazione, informazione e diagnosi sulle malattie nasali è organizzata dall’Accademia Italiana di Citologia Nasale, e la Clinica di Otorinolaringoiatria dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Anna è stata inserita fra i 50 centri italiani che partecipano all’iniziativa. Proprio Al S.Anna è attivo il Centro di rinologia unico in Emilia-Romagna.

La citologia nasale è un esame semplice, non doloroso, non richiede anestesia e consiste di prelevare piccole quantità di muco nasale da studiare al microscopio e da diagnostica. L’esame sarà gratuito ma servirà la prenotazione. Le prenotazioni telefoniche si potranno effettuare solo ed esclusivamente mercoledì 6 novembre, dalle ore 13 alle ore 15, al numero 0532.236290. Le visite verranno eseguite all’Ospedale S. Anna a Cona presso l’ambulatorio Rinologico n. 22 (ORL) al 2E1.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *