Il Palio di Ferrara, simbolo di una città che non si ferma – VIDEO

Anche in questo periodo molto critico, il “mondo” del Palio di Ferrara non si ferma, anzi reagisce e si promuove.

Venerdì 2 Aprile alle ore 18, contemporaneamente sulle pagine Facebook dell’Ente Palio, del Comune di Ferrara, del Sindaco Alan Fabbri e del Vicesindaco Nicola Lodi e nel canale Youtube YouPalioFerrara verrà pubblicato e diffuso il video “I colori del Palio”, progettato e prodotto dalla Commissione Immagine dell’Ente Palio con la partecipazione di numerosi contradaioli.

“Sono davvero felice – afferma Nicola Borsetti Presidente dell’Ente Palio della città di Ferrara – che le nostre ragazze e i nostri ragazzi siano riusciti a realizzare questo importante video, nonostante le enormi difficoltà che la Corte Ducale e le Contrade stanno incontrando ormai da tanto tempo a causa della pandemia: a loro va il mio ringraziamento sincero, soprattutto per aver risposto alle avversità con forza e determinazione realizzando un contributo fondamentale che rafforzerà sicuramente il legame fra il Palio e la città degli Estensi. I colori del Palio – avverte Borsetti – non è un video qualsiasi: non lo è per come è stato realizzato, non lo è per il significato che vuole avere, per lo sforzo che ha richiesto, per i messaggi che vuole trasmettere”.

Diventerà uno straordinario strumento di comunicazione, autentico, emozionante, coinvolgente. Girare le riprese in pieno contagio, sempre però nel rispetto delle normative vigenti, con il flagello di un tempo ostile fino alla neve, è stata una grande sfida per le persone che a vario titolo hanno partecipato. Cuore e passione hanno guidato tutti i contradaioli nell’intraprendere questa piccola grande avventura.

“La storia che è stata messa in scena – sottolinea Borsetti – è tanto semplice quanto surreale: in un preciso momento, nello stesso istante, risuona in testa a tutti un segnale: uno sparo! Un botto allarmante, improvviso, fuori contesto. Un risveglio. Il risveglio di un ricordo che infonde adrenalina ed invia un richiamo subliminale, un comando, al quale non si può resistere. Nessuna pandemia – conclude Borsetti – può spegnere la nostra passione e le emozioni che siamo in grado di trasmettere. Il Palio non si arrende, la città non si arrende. Noi ci siamo e non molliamo! Il nostro claim? Il Palio di Ferrara: non sognarlo, vivilo”.

(Comunicato Ente Palio della città di Ferrara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *