Il prefetto agli studenti: “Ritorniamo ai valori”

prefettura

Oggi la cerimonia in prefettura per l’augurio di Buona natale da parte delle istitzioni agli studenti delle scuole di tutta la provincia.

Si sono dati appuntamento nella sala di rappresentanza della prefettura di Ferrara gli studenti di tutta la provincia per un saluto e un augurio di una Natale più ricco di speranza rispetto a quello di un anno fa.

Una cerimonia che da alcuni anni – grazie anche al contributo di un sindaco scomparso di Lagosanto, Paola Ricci, oggi alla cerimonia rappresentata dal marito e dalla madre – è un momento importante per le istituzioni e gli studenti. Da diversi Comuni della provincia, da Goro a Portomaggiore, da Jolanda a Mirabello i sindaci sono arrivati in prefettura con i rappresentanti degli studenti che compongono i vari consigli comunali dei ragazzi di ogni comunità locale per accogliere il saluto e l’augurio delle istituzioni.

Accanto al prefetto c’era infatti anche la presidente della Provincia, Marcella Zappaterra, che ha detto che proprio nei momenti di crisi c’è più bisogno di istituzioni. Si è aggiunta poi la presidente dell’associazione Dante Alighieri di Ferrara, Luisa Carrà che da anni collabora con le scuole locali.

Una cerimonia per un augurio di Buon Natale aperta con il discorso dal nuovo presidente della consulta dei ragazzi della provincia …

Discorso supportato dalle parole del prefetto, Provvidenza Raimondo che ai giovani presenti ha lanciato il messaggio di una nuova speranza per il futuro…

Un augurio colto dai ragazzi che nonostante tutto guardano avanti e pensano al bene del nostro territorio e di tutto il Paese.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *