Il Prefetto in visita al Comune di Vigarano Mainarda

Nell’ambito degli incontri con le municipalità del ferrarese, il Prefetto di Ferrara Michele Campanaro si è recato in visita al Comune di Vigarano Mainarda, dove è stato ricevuto dal Commissario straordinario Massimo Di Donato. 

Nella sede municipale, il Rappresentante del Governo ha incontrato i responsabili dei servizi comunali che hanno illustrato l’attività amministrativa dell’Ente locale.

La visita del Prefetto ha costituito l’occasione per un esame dei principali temi all’attenzione dell’Amministrazione Locale: dalla sicurezza al lavoro, ai servizi alla persona, alla crescita e sviluppo economico della comunità vigaranese, in una fase di quasi totale ritorno alla normalità dopo i danni causati al territorio dal sisma del 2012, grazie soprattutto alla operosità della popolazione locale, protagonista di un tessuto produttivo dinamico, incentrato in particolare sulla piccola impresa e sull’agricoltura.

Il Prefetto Campanaro ha sottolineato l’impegno comune di Stato ed Amministrazioni Locali volto, in un quadro di leale collaborazione, a favorire la risoluzione delle problematiche connesse ai temi più disparati, incluso quello della c.d. sicurezza urbana, accogliendo con grande favore la notizia del Commissario straordinario sulla imminente presentazione di un progetto di videosorveglianza cittadina. “Il Commissario straordinario Di Donato sta facendo un ottimo lavoro per l’intera comunità vigaranese e non solo per le iniziative portate avanti sul piano del rafforzamento della sicurezza urbana. Il Comune di Vigarano Mainarda è sinora l’unico in provincia di Ferrara che ha aderito all’invito del Governo di trovare immobili alternativi agli edifici scolastici da destinare a sedi di seggio elettorale, per evitare di interrompere le lezioni scolastiche in occasione del prossimo voto autunnale. E’ una dimostrazione di forte sensibilità civica per la quale desidero ringraziare il Commissario straordinario”.

Al termine dell’incontro nella Sala consiliare del Municipio, Prefetto e Commissario straordinario si sono recati in visita al Palazzo della Diamantina e del Museo della Civiltà contadina, ove sono stati accolti dal Cavaliere del Lavoro Enzo Cavallari.

(Comunicato stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *